Storia: Egizi

Gli Egizi

L’arte egizia

Gli artigiani facevano delle quasi statue che rappresentavano il modello vivente, dal quale eliminavano rughe e piaghe della pelle e toglievano tutte le espressioni negative, come ad esempio la tristezza, l’infelicità e la malinconia.

Quando i modelli viventi morivano, le statue rimanevano a ricordo delle persone vissute.

Gli occhi venivano disegnati di lato e le gambe di faccia, così come le spalle e la faccia.

La Sfinge

Tra le tante opere d’arte possiamo ricordare la Sfinge, con corpo di leone e volto di persona. Gli studiosi sono un po’ discordi: alcuni pensano che raffiguri il faraone Chefren, altri pensano che rappresenti il faraone Cheope.

Fonte e tutta la storia: http://www.grancaffescuola.it/maestrapatrizia/ipertesti/civilta/files/egizi_arte.htm

sfinge_lingling200

Precedente Mappe concettuali: Android- Iphone - Ipad Successivo Storia: Antico Egitto